Cerca tra i 5377 podcast,
l'archivio delle nostre trasmisioni dal 2006

Articoli firmati da Gianni Ciaccio - Rimuovi il filtro

25/12/2009

Dopo Flopenhagen

Il vertice è stato ribattezzato Flopenhagen. Di risultati se ne sono visti, infatti, pochi.
Come è già stato spiegato molto bene dai nostri Berlich e Nagni, non dovevamo aspettarci di più.
Obama non aveva il mandato del Senato, la Cina non può lasciare milioni di contadini nella povertà.
Nessuno, ricco o povero, crede nella decrescita felice.
E allora che rimane da fare?

Allora, ancora una volta, è il popolo, noi, che deve prendere la decisione migliore. Dobbiamo agire.
Il primo passo per l'azione è la conoscenza. La conoscenza passa attraverso chi sa, si è informato, e chi ancora è all'oscuro.
Noi sappiamo che il mondo non può reggere questi ritmi di depauperamento ed [... leggi ancora ]

Leggi
04/12/2009

Veleni di Stato

"Attenzione: non è storia passata, è il nostro presente. Le armi chimiche sono state progettate per essere immortali. Sono cancerogene e possono anche causare mutazioni genetiche. Ma soprattutto le armi chimiche sopravvivono a lungo nel terreno e nell'acqua, fedeli alla loro missione assassina: le migliaia di bombe che giacciono nel mare di Ischia, di Manfredonia, di Foggia, di Molfetta possono ancora uccidere. Eppure questo segreto è stato difeso con ogni strumento."

VELENI DI STATO. Questo il libro di Gianluca De Feo da cui abbiamo estratto le poche righe soprastanti. Se ne parla in un articolo dello stesso autore sull'Espresso .
Una storia che parla di armi chimiche volute e sperimentate dal governo fascista [... leggi ancora ]

Leggi
13/11/2009

ECO COMBATTENTI 6

L'informazione deve girare.
Mi sono arrivate varie mail da amici Eco Combattenti a seguito delle cinque puntate di Ecopensieri della scorsa estate.
Mi sembrano informazioni dettagliate, ve le giro in una nuova serie di puntate nella speranza possano essere utili, stimolare riflessioni e discussioni, cambiare qualcosa nelle nostre piccole esistenze.

L'ITTICOLTURA

Se gli allevamenti intensivi ed estensivi di mammiferi e volatili causano così tanti danni, la pesca e l'allevamento di pesci non è certo da meno.
Il problema dell'overfishing - la pesca intensiva nei mari di tutto il mondo - è all'ordine del giorno presso tutte le istituzioni nazionali ed internazionali (ONU, Comunità  [... leggi ancora ]

Leggi
06/11/2009

ECO COMBATTENTI 5

L'informazione deve girare.
Mi sono arrivate varie mail da amici Eco Combattenti a seguito delle cinque puntate di Ecopensieri della scorsa estate.
Mi sembrano informazioni dettagliate, ve le giro in una nuova serie di puntate nella speranza possano essere utili, stimolare riflessioni e discussioni, cambiare qualcosa nelle nostre piccole esistenze.

INQUINAMENTO DA DEIEZIONI

In Italia gli animali d'allevamento producono annualmente circa 19 milioni di tonnellate di deiezioni a scarso contenuto organico, che non possono essere usate come fertilizzante.
Contengono prodotti chimici (farmaci, fertilizzanti) di cui gli animali sono imbottiti.
Calcolando il carico equivalente, ovvero [... leggi ancora ]

Leggi
30/10/2009

ECO COMBATTENTI 4

L'informazione deve girare.
Mi sono arrivate varie mail da amici Eco Combattenti a seguito delle cinque puntate di Ecopensieri della scorsa estate.
Mi sembrano informazioni dettagliate, ve le giro in una nuova serie di puntate nella speranza possano essere utili, stimolare riflessioni e discussioni, cambiare qualcosa nelle nostre piccole esistenze.

SPRECO DI ENERGIA

Anche l'energia fossile necessaria per la produzione di cibi animali è di gran lunga maggiore di quella necessarie per la produzione degli stessi nutrienti da fonti vegetali. Le calorie di combustibile fossile spese per produrre 1 caloria di proteine dalla soia sono pari a 2; per il grano, servono 3 calorie, per il latte 36, per il [... leggi ancora ]

Leggi
16/10/2009

PANDEMIE

PANDEMIE C’è una solerte mobilitazione internazionale sul web. E’ contraria al clima di paura instaurato ormai da qualche mese a proposito dell’influenza suina e del sistema per combatterla.
Ho cercato qualche dato sulla base di mail ricevute:

" Ogni anno, più di un milione di persone , l’80% delle quali vive nell’Africa sub-sahariana, muore per la malaria. Una malattia curabile che in Mali è la principale causa di morte tra i bambini al di sotto dei 5 anni d’età."

" La malattia diarroica è una delle principali cause di mortalita' infantile nei paesi invia di sviluppo , spesso a causa di malnutrizione del bambino. Ogni anno, nei paesi in via di [... leggi ancora ]

Leggi
09/10/2009

ECO COMBATTENTI 3

L'informazione deve girare.
Mi sono arrivate varie mail da amici Eco Combattenti a seguito delle cinque puntate di Ecopensieri della scorsa estate.
Mi sembrano informazioni dettagliate, ve le giro in una nuova serie di puntate nella speranza possano essere utili, stimolare riflessioni e discussioni, cambiare qualcosa nelle nostre piccole esistenze.

IMPATTO SOCIALE

L'Europa è in grado di produrre abbastanza vegetali da nutrire tutti i suoi abitanti, ma non i suoi animali. Solo il 20% delle proteine vegetali destinati agli animali d'allevamento proviene dall'interno, il resto viene importato dai paesi del sud del mondo, impoverendoli ulteriormente, e sfruttando le loro risorse ambientali. (Fonte: [... leggi ancora ]

Leggi
30/09/2009

ECO COMBATTENTI 2

L'informazione deve girare.
Mi sono arrivate varie mail da amici "Eco Combattenti" a seguito delle cinque puntate di Ecopensieri della scorsa estate.
Mi sembrano informazioni dettagliate, ve le giro in una nuova serie di puntate nella speranza possano essere utili, stimolare riflessioni e discussioni, cambiare qualcosa nelle nostre piccole esistenze.

FABBRICHE DI PROTEINE ALLA ROVESCIA

L'animale, considerato come macchina che trasforma risorse vegetali in animali, è completamente inefficiente. L'indice di conversione è definito come la quantità  di kg di vegetali necessari a far crescere l'animale di un kg. Se facciamo un confronto con le proteine, anziché col peso dei vegetali, i [... leggi ancora ]

Leggi
22/09/2009

ECO COMBATTENTI 1

L'informazione deve girare.
Mi sono arrivate varie mail da amici Eco Combattenti a seguito delle cinque puntate di Ecopensieri della scorsa estate.
Mi sembrano informazioni dettagliate, ve le giro in una nuova serie di puntate nella speranza possano essere utili, stimolare riflessioni e discussioni, cambiare qualcosa nelle nostre piccole esistenze.

VACCHE GRASSE E BAMBINI MAGRI

840 milioni di esseri umani, soprattutto bambini (e quasi tutti nel Sud del mondo), soffrono di denutrizione cronica (dati FAO 2004). Ma, com'è noto, la fame nel mondo non è un problema causato dalla mancanza di cibo prodotto, ma da una sua distribuzione non omogenea e soprattutto dagli sprechi enormi: 36 dei 40 paesi [... leggi ancora ]

Leggi
29/07/2009

ECOPENSIERI

Ultimo appuntamento estivo con Ecopensieri. Finalmente!! Direte… Queste sono soddisfazioni…

Mi hanno spiegato che esistono energie fossili ed energie rinnovabili. Le fossili sono petrolio, carbone, gas e derivano da milioni di anni di accumulo di vegetali ed animali morti e relativa decomposizione. Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. Tuttavia si sa che il nostro uso ed abuso di questi ultimi decenni ha consumato fossili di milioni di anni. Come si farà fra poche decine di anni?
Entrano in scena due scuole di pensiero.
Nucleare ed Energie Rinnovabili.

Il Nucleare fu abrogato in Italia con un referendum nel 1987. In barba a quella scelta il governo Berlusconi ha [... leggi ancora ]

Leggi
X