Cerca tra i 4732 podcast,
l'archivio delle nostre trasmisioni dal 2006

#TheOriginalToday

Il 4 febbraio del 1977 veniva pubblicato Rumours, l' undicesimo studio album della rock band inglese-americana
Fleetwood Mac
, pubblicato dalla Warner Bros.
Registrato in gran parte in California nel 1976, è stato prodotto dalla band con Ken Caillat e Richard Dashut
L'album fu concepito con l'intento di creare "un album "pop"; lo stile dell'album presentava un suono pop rock e soft rock caratterizzato da ritmi folk accentuati e tastiere elettriche come il Fender Rhodes o l'organo Hammond B3. Dopo l'uscita dell'album, i Fleetwood Mac intrapresero tour promozionali in tutto il mondo.
Rumours raggiunse le vette sia negli Stati Uniti che nelle classifiche album del Regno Unito divenendo il disco di maggior successo della band.
Le canzoni "Go Your Own Way", "Dreams", "Don't Stop" e "You Make Loving Fun" furono pubblicate come singoli, piazzandosi alla top 10 degli Stati Uniti.
Dopo aver vinto il Grammy Award come Album dell'anno nel 1978, Rumours ha venduto oltre 40 milioni di copie in tutto il mondo, diventando uno degli album più venduti di tutti i tempi.
Il disco raccolse molti consensi da parte della critica, con elogi incentrati sulla qualità della produzione e le armonie, che hanno spesso fatto affidamento sull'interazione tra i tre cantanti .
Un album assolutamente senza tempo che ha ispirato il lavoro di altre band.
Non è un album innovativo, anche i testi non impressionano rispetto ai dischi dell'epoca, ma la produzione è assolutamente immacolata, fenomenale. Le chitarre e gli strumenti di supporto sono così nitidi e chiari e suonano al top i in tutto il disco.
Probabilmente la canzone migliore del disco è l'inquietante e misteriosa Gold Dust Women;
Stevie Nicks
, una delle migliori voci femminili di tutti i tempi, era al meglio qui, scriveva quasi sarcasticamente della sua dipendenza dalla cocaina (non sapeva ancora come avrebbe influenzato la sua vita in seguito). Adorabile il modo in cui si trasforma in una rocker più aggressiva alla fine e l'effetto sonoro del vetro in frantumi è la ciliegina sulla torta.
Nel 2004, Rumours fu rimasterizzato e ristampato con l'aggiunta di "Silver Springs", che fu escluso dall'originale a causa delle tensioni all'interno della band, e un bonus CD di outtakes delle sessioni di registrazione.
Nel 2018, l'album è stato selezionato per la conservazione nel Registro nazionale delle registrazioni , considerato "culturalmente, storicamente e artisticamente significativo" dalla Library of Congress .
Tracce
(Versione originale vinile prima stampa 1977)
Lato 1:
Second Hand News
Dreams
Never Going Back Again
Don't Stop
Go Your Own Way
Songbird
Lato 2:
The Chain
You Make Loving Fun
I Don't Want to Know
Oh Daddy
Gold Dust Woman


Condividi

     

Commenta

ULTIMI POST