Cerca tra centinaia di podcast,
l'archivio delle nostre trasmisioni dal 2006

Radiodrome (Spin - Off)

la 1a Puntata
del 06/12/2018

Nella puntata di debutto dello Spin-Off di Radiodrome si spazia dalla new wave italiana (e non) degli anni ‘80 alla scena indie odierna con spunti cinematografici e letterari che fanno riferimento alla Berlino di quegli anni, con la testimonianza di Massimo Zamboni estratta dal suo libro "Nessuna voce dentro" (Einaudi 2017).

 


del 15/10/2018

Ho un accelleratore di neuroni in testa, un cinodromo ululuante, una corsa di tori

Frullano in tondo senza sosta, schizzano veloci i miei pensieri

E non si fermano mai, non si fermano mai

E' una girandola molesta, un vorticare di zanzare, un'alveare nella testa

Non si fermano mai, è un cataclisma, un gran macello

Un uragano di bestemmie, un autoscontro nel cervello

Non si fermano mai, è una tempesta, un temporale, tuoni fulmini e saette

E vaffanculo alle cicale

[Giorgio Canali: Emilia Parallela]

 








del 04/11/2014

Rustin – Io mi considero un realista, ok? Ma in termini filosofici sono quello che si dice un pessimista Hart – Che significa? Rustin – Significa che non sono buono per i party. Hart – Fattelo dire: non te la cavi un granché neanche fuori dai party.

 


Google ADS