Login Seguici su Facebook RSS FEED - ricevi le novità del sito via RSS

PodCast

Fulvio Savagnone

PodRubriche

The Moonchild
The Joke Special EDM Summer Edition

Blog

English Tapas

News

Rancid

del 20/05/2017

The Moonchild - DECADES 1.5. (17) del 15/05/2017
 The Moonchild
Il riverbero delle nuvole che ci danno vita .... i '70s di Jetro Tull e Delirium, gli '80s dei Teras for Fears, i '90s di Tricky, il neo-millennio di Bonobo .... da ascoltare tra i ripiegamenti densi dei nostri ricordi ....

Commenti

   
Commenta senza utilizzare l'account di Facebook
Email: *
(L'indirizzo e-mail è obbligatorio ma ma la Radio non lo userà e non lo divulgherà)

Inserisci il codice visualizzato qui sotto, grazie.:

 

   
   

Altri PodCast per The Moonchild (In totale: 12)
28/08/2016
Replica del 30/05/2015
14/08/2016
Replica del 10/11/2014
07/08/2016
Replica del 10/10/2015
07/09/2015
Replica del 30/04/2014
  SuccessivoAltri PodCast
Podcast pubblicati nei giorni scorsi
20/07/2017 - Fulvio Savagnone
End Of July Pod: musica in fiamme, musica contro. Moor Mother, come gli Algiers, ci apre gli occhi.
17/07/2017 - Ivan di Maro
dalla autobiografia di Morrissey:
non avevo idea che delle tipiche ordinarie ragazze del Lancashire potessero ascoltare i New York Dolls... la stampa diceva chiaramente che i Dolls erano adatti solo per gli emarginati sessuali.
In effetti, lo stesso David Johansen aveva detto: "noi siamo venuti per riscattare gli emarginati sociali"
15/07/2017 - Giampiero Crisanti
Questa volta si parte da Nord verso Sud, sempre più in profondità tra suoni contaminati come il mondo.
14/07/2017 - Stefano Santoni
SEASON 11 – EPISODE 23: "A Last Straw"
  Altri PodCastAltri PodCast
Altre PodRubriche  per The Moonchild (In totale: 304 puntate)
30/04/2017 - The Moonchild:
DECADES 2.4. (17) - I suoni e i silenzi dell'esperienza che ci permettono di capire ....Le oscillazioni dell'anima che scandiscono il delicato trascorrere del tempo ... i '70s "dreams& flowers" di Daevid Alllen e i Gong , gli '80s "cosmopolitics" dei Simple Minds, gli end '80s "Mudchester sound" degli Stone Roses, i '90s "epic-pop" dei Radiohead, il neo millennio "captured¶noic" di Luis Vazquez e Soft Moon ..... il pollice è molto ... molto in alto !!!
15/04/2017 - The Moonchild:
DECADES 1.4. (17) - Polarità umane, affascinanti, poliedriche, imprevedibili .... nell'aria di una primavera dolce i suoni lisergici '70s dei Deep Purple, l'elegante decadenza '80s degli Ultravox e dei Soft Cell, le ruvidezze creative '90s dei Foo Fighters, le intensità neo millenarie degli Editors ..... Giardini profumati davvero !!!
31/03/2017 - The Moonchild:
DECADES 2.3. (17) - C'è l'acqua e la rarefazione dell'aria ...... suoni e magie immersi nel fluido controverso dei '70s dei Pink Floyd, degli '80s di Frankies e Propaganda, dei '90s dei Pearl Jam, del neo-millennio dei Piano Magic .... suoni, magie e giardini profumati, anche se non è ancora estate ....
15/03/2017 - The Moonchild:
DECADES 1.3. (17) - Forse siamo troppo intenti a disporre ordinatamente i capoversi della nostra vita, per pensare di assecondare le lune audaci e brillanti di questa dolce fine d'inverno .... fine inverno di giardini profumati di sonorità '70s (Leonard Cohen), '80s (Mark Hollis), '90s (Stone Gossard & Shawn Smith) e anche 2016 (Rome) .... poesie che diventano - forse - libri da sfogliare ....
  PrecedentePagina precedente SuccessivoAltre PodRubriche
Altre PodRubriche  Sfoglia l'archivio delle podrubriche
05/07/2017 - Droni e Bordoni
Droni & Bordoni - PingPong Mix IV - Una traccia rimbalza tra il sottoscritto e H501L. Ad ogni passaggio si accresce, si accresce... et voilà, è servita alle vostre orecchie!
03/07/2017 - Rock N Roll Time Machine
Volume 1: 1967 - Part 2 - In qualche modo il 1967 è stato l'anno di svolta della musica popolare. La Summer of Love lanciò nomi come Jefferson Airplane e Jimi Hendrix, ci fu l'esplosione della psichedelia britannica con i Pink Floyd, l'album più maturo e consapevole dei Beatles, che grazie alla loro superiore qualità di scrittura e ai mezzi tecnici degli Abbey Road Studios pubblicano uno degli album più importanti della storia della musica. Ma vogliamo parlare dell'importanza del debutto dei Velvet Underground? Con la sua copertina iconica e per tutto quello che ha significato per la musica e l'arte nei decenni a seguire. E ancora, dell'esordio di Captain Beefheart, dei Doors, dei Traffic, della scrittura di Leonard Cohen, della follia free-form dei Red Crayola. La consacrazione di Rolling Stones, Love, The Byrds, Tim Buckley, Buffalo Springfield, la radio pirata dei The Who, la satira sociale di Frank Zappa.
26/06/2017 - Rock N Roll Time Machine
Volume 1: 1967 - Part 1 - In qualche modo il 1967 è stato l'anno di svolta della musica popolare. La Summer of Love lanciò nomi come Jefferson Airplane e Jimi Hendrix, ci fu l'esplosione della psichedelia britannica con i Pink Floyd, l'album più maturo e consapevole dei Beatles, che grazie alla loro superiore qualità di scrittura e ai mezzi tecnici degli Abbey Road Studios pubblicano uno degli album più importanti della storia della musica. Ma vogliamo parlare dell'importanza del debutto dei Velvet Underground? Con la sua copertina iconica e per tutto quello che ha significato per la musica e l'arte nei decenni a seguire. E ancora, dell'esordio di Captain Beefheart, dei Doors, dei Traffic, della scrittura di Leonard Cohen, della follia free-form dei Red Crayola. La consacrazione di Rolling Stones, Love, The Byrds, Tim Buckley, Buffalo Springfield, la radio pirata dei The Who, la satira sociale di Frank Zappa.
26/06/2017 - The Rock N Roll Time Machine
Vol. 1 - 1967 - dsd
  Altre PodRubricheAltre PodRubriche
Licenza SIAE: 585/I/06-713 © 1997-2013 tutti i podcaster
The Original Live - Live showcase @Main Studio

Profilo

The Moonchild
Ho iniziato a fare lo speaker radiofonico "a tempo perso" in una piccola radio che si chiamava "Radio One", che aveva gli studi nei locali di una sezione di un partito politico (erano gli inizi degli anni '80 ed ero pieno di foruncoli in faccia ......). Iniziai ad andare in onda con trasmissioni prevalentemente notturne, proponendo musica rock "a palla". Con il sostegno di uno sponsor (uno strano "game-bar" pieno di videogiochi .... ) , sono finito a Radio Luna, si proprio quella famosa per le trasmissioni di Cicciolina (che però se ne era già andata da parecchio .....), dove mi affidarono a sorpresa la conduzione delle classifiche per il network nazionale. I foruncoli, intanto, scomparvero .... Radio Luna è stata una grande scuola "professionale" di speakeraggio .... ma anche se all'epoca tutti i miei colleghi della radio puntavano alla RAI , io non ho mai perso di vista il mio obiettivo: di giorno, andare avanti con gli studi, di notte curare e condurre una trasmissione non commerciale, di rock alternativo e dintorni ..... Nel frattempo, decisi di farmi crescere il pizzetto .... Con il cedimento della frequenza 95.5 Mhz di Radio Luna Roma a Radio Dimensione Zero (RDZ), si presentò la grande occasione ..... Pur continuando a registrare le Top20 per Radio Luna Italia, iniziai per Radio Dimensione Zero una trasmissione di rock&wave indipendente dal titolo "THE MOONCHILD", che andava in onda 2 volte a settimana dalle 21 alla mezzanotte ( ..... ed oltre). Sonorità un pò soffuse e ricercate, innovazione sonora, atmosfere notturne, impegno sociale ....... con questi ingredienti e senza aspettarmi mai grandi volumi di ascolto, ho condotto "The MOONCHILD" su RDZ dal giugno 1985 al giugno 1996, quindi su Radio Roma da settembre 1996 a dicembre 1998. Imitando Michel Stipe, mi rasai a zero i capelli .... e pure il pizzetto .... Devo dire che "Moonchild" ha avuto un seguito ed un consenso crescente, davvero al di là delle aspettative ...... diciamo pure che non ce lo aspettavamo proprio ....... e ancora adesso mi chiedo perchè ...... La mia soddisfazione è stata quella di avere per tanti anni, nell'ambiente del rock romano, la stessa considerazione di tante importanti trasmissioni andate in onda negli anni '80 e '90 nell'unica radio di riferimento per il mondo del rock a Roma che è stata Radio Rock ........ erano trasmissioni condotte spesso dagli stessi podcaster che ritovate qui su Radiorock.to. Tornando a fare un po' di "storia" (che palle !!!), qualche anno più tardi, assumendo lo pseudonimo di Moonchild, sono stato speaker proprio sulla famigerata Radio Rock per la fascia oraria 21-24.... Esperienza strana quanto breve ..... seppur indubbiamente esaltante per il volume di ascolto veramente ciclopico che c'era mentre andavo in onda .... Da settembre 2005 a marzo 2006, altra esperienza di speaker, stavolta su Radio Città Futura con l'edizione domenicale di "4/4", in "parallelo" con l'analoga trasmissione di sabato condotta da Giampaolo Castaldo. Il rapporto con Giampaolo su RCF e l'antica collaborazione con Franz Andreani, in particolare per la promozione del progetto Epsilon Indi, mi hanno aperto la strada per questo esaltante ritorno alla radio, in veste di pod-caster di Radiorock the Original.... Intanto continuo a fare il DJ in discoteca (sempre a tempo perso) .... ho fatto un sacco di "Moonchild Night" (wave, dark, sinth, grunge rock) in locali come Black Out, Zoobar, Jungle, Alien, Radiocafè, Big Bang, Autaut, KO, Rashomon.... Attualmente, sto promuovendo periodiche (e, dopo tanti anni, ancora sorprendentemente frequentate ....) "serate-evento" nell'ambito delle notti "BACKDOOR", al club "30 Formiche. Altri riferimenti su di me (....... "ma che ce fregaaaa ....!!"): L'Album : "Unknown Pleasure" dei Joy Division Il Live set : Catherine Wheel - Reading Festival (UK) - 1993 Il Viaggio: al Circolo Polare Artico con una Y10 rossa) - 1987 Lo Sport : Kart (che ho praticato a livello agonistico) - F1 (che seguo da accanito Ferrarista .......) L'Automobile: Alfa Duetto Spider 1.3 Junior bianca - capotte nera - guidata dal 1985 al 1993 (anche "auto nuziale" .....) Le Parole Chiave: libertà , laicità , equità sociale, anti-fascismo
Su Facebook Spedisci una mail
 
 

Più ascoltati

I podcast più scaricati ora.

Clocca per il podcast
Fabio De Seta
 del 30/06/2013
Clocca per il podcast
Marco Cavalieri
 del 15/05/2014
Clocca per il podcast
The Moonchild
"JUNK CULTURE" - ENERGIA 3.4. del 30/04/2015
Clocca per il podcast
Franz Andreani
 del 19/04/2015
Clocca per il podcast
Fulvio Savagnone
 del 09/08/2015
Clocca per il podcast
The Moonchild
ENERGIA 52 del 10/05/2014
Clocca per il podcast
Ivan di Maro
 del 23/09/2014
Clocca per il podcast
Massimo di Roma
 del 04/07/2016
Clocca per il podcast
Marco Artico
 del 03/11/2012
Clocca per il podcast
Massimo di Roma
 del 06/03/2017

Notifiche

Nessuna notifica

 

 

Partner di

 

Voci per La Libert 2015

 

 

Acquistale

 

Aquista le Magliette