Login Seguici su Facebook RSS FEED - ricevi le novità del sito via RSS

PodCast

Ivan di Maro

PodRubriche

Gli speciali di Radiorock.to
Pikadon - Il Lampo e il Tuono

Blog

English Tapas

News

Rancid

del 20/05/2017

Podcast del 05/08/2017
 Franz Andreani
Cosa mi porto dal Muso Festival e altre piccole cose, tanto per chiudere la stagione

Commenti

   
Commenta senza utilizzare l'account di Facebook
Email: *
(L'indirizzo e-mail è obbligatorio ma ma la Radio non lo userà e non lo divulgherà)

Inserisci il codice visualizzato qui sotto, grazie.:

 

   
   

Altri PodCast per Franz Andreani (In totale: 256)
14/08/2017
Replica del 31/03/2016
10/07/2017
Un arco che va David Bowie a Guerilla Toss parlando per... In copertina Oxbow. ERRATA CORRIGE: i giapponesi si chiamano Gesu no kiwami Otone ed il titolo dell'album è Daruma Ringo, non come più volte annunciato.
29/06/2017
Un Po.Folle, contaminazione tra podcast e folle per un'oretta di musica assieme, perchè c'è tanta musica. ERRATA CORRIGE: i giapponesi si chiamano Gesu no kiwami Otone ed il titolo dell'album è Daruma Ringo, non come più volte annunciato.
15/06/2017
Un podcast tranquillo di metà giugno.
  SuccessivoAltri PodCast
Podcast pubblicati nei giorni scorsi
22/08/2017 - Massimo di Roma
Replica del 5/12/2016
21/08/2017 - Radiorock.To - The Original
Replica del 9/10/2015
19/08/2017 - Stefano Santoni
Replica del 04/11/2016
18/08/2017 - Fabio De Seta
Replica del 01/10/2016
  Altri PodCastAltri PodCast
Altre PodRubriche  per Franz Andreani (In totale: 153 puntate)
27/01/2017 - Prova d'orchestra:
Viktor Ullmann - Resistere con l'Arte al pensiero unico le sonate scritte a Terezistadt
15/01/2017 - Prova d'orchestra:
Sergej Sergeevi? Prokof'ev l'opera 100 - Una sinfonia che mi pare di conoscere da sempre con un grande von karajan
25/09/2016 - Prova d'orchestra:
Il Nuovo Mondo di Dvorak - Riscopriamo assieme questo splendido capolavoro della fine del '800
06/11/2015 - Prova d'orchestra:
Sergej Ivanovič Taneev da scoprire - La seconda parte degli splendidi concerti del compositore russo se vi foste persi la prima parte, rimediate cliccando qui
  SuccessivoAltre PodRubriche
Altre PodRubriche  Sfoglia l'archivio delle podrubriche
06/08/2017 - Gli speciali di Radiorock.to
Pikadon - Il Lampo e il Tuono - Oggi è il 72° anniversario della bomba atomica su Hiroshima. Vi riproponiamo la trasmissione di due anni fa che ne commemorava il 70° anniversario. Ecco quanto scrivemmo allora: 70 anni fa Hiroshima fu devastata dalla prima bomba atomica della storia. Tre giorni più tardi toccò a Nagasaki. Una trasmissione che rievoca quella mattina, a bordo dell'Enola Gay e nella città che si risvegliava, ignara dell'apocalisse che la attendeva. Ricordare perché non accada mai più. Musiche di Fire!, Oren Ambarchi, Kodo, Ondekoza, Marco Lienhard; dodici voci di hibakusha, i sopravvissuti.
15/07/2017 - The Moonchild
The Special Joke EDM Summer Edition - Ed ecco "The Moonchild Special Joke EDM Summer 2017 Edition" .... contemporaneità battente ed un finale in derapata mixata per una dissolvenza infinita con la grande EDM 2016-17 .... è così che ci piace scandire il closing della grande stagione Moonchild 2016-17 su RADIOROCK THE ORIGINAL .....!
05/07/2017 - Droni e Bordoni
Droni & Bordoni - PingPong Mix IV - Una traccia rimbalza tra il sottoscritto e H501L. Ad ogni passaggio si accresce, si accresce... et voilà, è servita alle vostre orecchie!
03/07/2017 - Rock N Roll Time Machine
Volume 1: 1967 - Part 2 - In qualche modo il 1967 è stato l'anno di svolta della musica popolare. La Summer of Love lanciò nomi come Jefferson Airplane e Jimi Hendrix, ci fu l'esplosione della psichedelia britannica con i Pink Floyd, l'album più maturo e consapevole dei Beatles, che grazie alla loro superiore qualità di scrittura e ai mezzi tecnici degli Abbey Road Studios pubblicano uno degli album più importanti della storia della musica. Ma vogliamo parlare dell'importanza del debutto dei Velvet Underground? Con la sua copertina iconica e per tutto quello che ha significato per la musica e l'arte nei decenni a seguire. E ancora, dell'esordio di Captain Beefheart, dei Doors, dei Traffic, della scrittura di Leonard Cohen, della follia free-form dei Red Crayola. La consacrazione di Rolling Stones, Love, The Byrds, Tim Buckley, Buffalo Springfield, la radio pirata dei The Who, la satira sociale di Frank Zappa.
  Altre PodRubricheAltre PodRubriche
Licenza SIAE: 585/I/06-713 © 1997-2013 tutti i podcaster
The Original Live - Live showcase @Main Studio

Profilo

Franz Andreani
Sono nato il primo agosto 1962 a Roma e sono stato uno dei fondatori di Radiorock. Devo usare questa perifrasi perchè alcune delle persone con cui ho condiviso questa esperienza, ora si sono prese tutto: hanno cancellato quel poco di storia fatta di amicizia, stima e voglia di fare insieme e ora profetizzano e pontificano, qualche volta mi insultano. Questa di Radiorock come tutte le buone idee è nata per caso, mi sono trovato al momento giusto nella situazione giusta, abbiamo fatto una scommessa su una musica che è anche un modo di pensare e di vivere, nel senso che è capace di darti la dimensione della coerenza e della contraddizione.
Dalla casuale caoticità nell'accordare trasmettitori ed antenne fatte in casa, la Radio è diventata un modello, un esempio da mettere continuamente in discussione, una cosa da spartire con un sacco di persone per un mucchio di anni; non un punto di arrivo ma semplicemente un potente e vero mezzo di comunicazione. Anche il Rock lo ho conosciuto quasi per caso grazie a mio cugino Sandro Ottaviano che sapendo della mia passione per la musica scritta, mi ha iniziato con qualcosa che doveva sorprendermi, con una musica piena di sentimento, passione e innovativa invenzione. Una domenica mattina piazzò un cuscino tra le due casse dello stereo di Selezione - quello con il braccio automatico ed i pomelloni argentati - e mi invitò all'ascolto di Guinnevere e Song With No Words di David Crosby.
Anche l'altra mia grande passione - la comunicazione applicata ai computer - è nata per caso e anche questo altro amore è travolgente e incondizionato. Per non perdere il contatto con la realtà e per soddisfare la mia insaziabile curiosità ho messo su - insieme a Miranda Melchiori - ancora un'altra travolgente passione della vita - un sito che pubblica "veri libri" sul web.
Mi piacciono gli Epsilon Indi e disprezzo l'esagerazione ed il puntiglio. Insomma mi piace sorprendermi delle cose della vita, piccole o grandi che siano e l'amore per la sorpresa non si concilia con il mondo fatto a sorrisi di Berlusconi e soci.
Su Facebook Spedisci una mail
 
 

Più ascoltati

I podcast più scaricati ora.

Clocca per il podcast
Fulvio Savagnone
 del 08/05/2014
Clocca per il podcast
Ivan di Maro
 del 03/11/2015
Clocca per il podcast
Fulvio Savagnone
 del 11/03/2013
Clocca per il podcast
Franz Andreani
 del 21/02/2017
Clocca per il podcast
Franz Andreani
 del 28/11/2011
Clocca per il podcast
Ivan di Maro
 del 02/12/2014
Clocca per il podcast
Manfredi
 del 18/01/2012
Clocca per il podcast
Francesco Dell'Ombra
 del 16/09/2011
Clocca per il podcast
Gianluca Diana
 del 06/07/2016
Clocca per il podcast
Marco Artico
 del 21/05/2014

Notifiche

Nessuna notifica

 

 

Partner di

 

Voci per La Libert 2015

 

 

Acquistale

 

Aquista le Magliette