Login Seguici su Facebook RSS FEED - ricevi le novità del sito via RSS

PodCast

Massimo di Roma

Commenti: 1

PodRubriche

The Moonchild
The Special Joke EDM Summer Edition

Blog

English Tapas

News

Rancid

del 20/05/2017

Podcast del 08/01/2013
 Ivan di Maro
la mia classifica del 2012. per quanto mi riguarda la trasmissione più facile dell'anno: solo dischi che conosco bene e soprattutto molto belli... cosa posso chiedere di più?

Commenti

  Totale commenti: 8  
postato da: Donato
il  08/01/2013
Ciao Ivan e Buon anno! sto ascoltando in questo momento il tuo pod/classifica! non sono particolarmente attratto dalle classifiche ma forse servono anche quelle! allora approfitto per aggiungere le mie impressioni(magari non ti frega niente eheh ;)e mi..
postato da: Donato
il  08/01/2013
..dispiace constatare che nessuno ha premiato Storm Corrosion personalmente il piú bel disco dell'anno, senza dubbio fuori dalle sonoritá diciamo classiche ma un vero capolavoro! Poi si.. M.Lanegan gran disco un po' meno wovenhand che hanno fatto cose ...
postato da: Donato
il  08/01/2013
in passato sicuramente migliori (ho avuto la lieta sorpresa di averli visti qui a barcellona)e per ultimo dispiace anche non aver ascoltato niente degli Spain, gruppo praticamente sconosciuto ma dei veri giganti! tra l'altro visti a Roma! ebbene si...
postato da: Donato
il  08/01/2013
...all'init e grazie a voi perché qualcuno della radio commentó appunto il loro ultimo lavoro! Insomma ste classifiche sono sempre cosí soggettive e facili alla critica! Detto questo: grazie! tanti auguri ancora e felice sempre di ascoltarti/vi! Ciao
postato da: ivan
il  08/01/2013
Grazie Donato, è sempre un piacere leggere i tuoi commenti così pieni di sostanza. E come al solito farò tesoro dei tuoi suggerimenti
  AvantiAltri commenti
Commenta senza utilizzare l'account di Facebook
Email: *
(L'indirizzo e-mail è obbligatorio ma ma la Radio non lo userà e non lo divulgherà)

Inserisci il codice visualizzato qui sotto, grazie.:

 

   
   

Altri PodCast per Ivan di Maro (In totale: 162)
17/07/2017
dalla autobiografia di Morrissey:
non avevo idea che delle tipiche ordinarie ragazze del Lancashire potessero ascoltare i New York Dolls... la stampa diceva chiaramente che i Dolls erano adatti solo per gli emarginati sessuali.
In effetti, lo stesso David Johansen aveva detto: "noi siamo venuti per riscattare gli emarginati sociali"
03/07/2017
Basta con la musica innocua!

in copertina Franklin James Fisher degli Algiers

19/06/2017
ed ecco un altro podcast imbizzarrito, che decide da solo la strada che vuole prendere

in copertina, il Big Blue di Gold Star

05/06/2017
solo cose vere

in copertina: Yasmin Hamdan

  SuccessivoAltri PodCast
Podcast pubblicati nei giorni scorsi
25/07/2017 - Massimo di Roma
L'illusionista episodio 41 - undicesima stagione "E' stato bello"
22/07/2017 - Fabio De Seta
100% Irish podcast
20/07/2017 - Fulvio Savagnone
End Of July Pod: musica in fiamme, musica contro. Moor Mother, come gli Algiers, ci apre gli occhi.
15/07/2017 - Giampiero Crisanti
Questa volta si parte da Nord verso Sud, sempre più in profondità tra suoni contaminati come il mondo.
  Altri PodCastAltri PodCast
Altre PodRubriche  Sfoglia l'archivio delle podrubriche
15/07/2017 - The Moonchild
The Special Joke EDM Summer Edition - Ed ecco "The Moonchild Special Joke EDM Summer 2017 Edition" .... contemporaneità battente ed un finale in derapata mixata per una dissolvenza infinita con la grande EDM 2016-17 .... è così che ci piace scandire il closing della grande stagione Moonchild 2016-17 su RADIOROCK THE ORIGINAL .....!
05/07/2017 - Droni e Bordoni
Droni & Bordoni - PingPong Mix IV - Una traccia rimbalza tra il sottoscritto e H501L. Ad ogni passaggio si accresce, si accresce... et voilà, è servita alle vostre orecchie!
03/07/2017 - Rock N Roll Time Machine
Volume 1: 1967 - Part 2 - In qualche modo il 1967 è stato l'anno di svolta della musica popolare. La Summer of Love lanciò nomi come Jefferson Airplane e Jimi Hendrix, ci fu l'esplosione della psichedelia britannica con i Pink Floyd, l'album più maturo e consapevole dei Beatles, che grazie alla loro superiore qualità di scrittura e ai mezzi tecnici degli Abbey Road Studios pubblicano uno degli album più importanti della storia della musica. Ma vogliamo parlare dell'importanza del debutto dei Velvet Underground? Con la sua copertina iconica e per tutto quello che ha significato per la musica e l'arte nei decenni a seguire. E ancora, dell'esordio di Captain Beefheart, dei Doors, dei Traffic, della scrittura di Leonard Cohen, della follia free-form dei Red Crayola. La consacrazione di Rolling Stones, Love, The Byrds, Tim Buckley, Buffalo Springfield, la radio pirata dei The Who, la satira sociale di Frank Zappa.
30/06/2017 - The Moonchild
DECADES 2.6. (17) - Resettaggio istantaneo, per non restare colpevolmente prigionieri del nostro stesso spleen ... come unici testimoni, la luna che non ti aspetti .... e i suoni 70s con Black Sabbath, 80s con The Cure, 90s con Pearl Jam, Millenials con Interpol ..... ed il suono senza tempo dei Depeche Mode .... scegliete voi: si tratta di un mood arido, umido o vaporoso ?
  Altre PodRubricheAltre PodRubriche
Licenza SIAE: 585/I/06-713 © 1997-2013 tutti i podcaster
The Original Live - Live showcase @Main Studio

Profilo

Ivan di Maro
Ricordo esattamente la prima volta in cui ho pensato di fare il dj, anzi lo speaker in una radio. Era il 1990 e io ero completamente solo, di notte, e dovevo solo aspettare che quelle due ore finissero. E improvvisamente ho iniziato ad annunciare i brani e... a cantarli. Inventando le parole perchè per la maggior parte erano inglesi o americani. Non ricordo esattamente la scaletta, ma sicuramente c'erano gli Psichedelic Furs con Heaven, perchè stava piovendo, i Cure di Kiss me Kiss me Kiss me, probabilmente qualcosa dei Depeche Mode, perchè in quell'anno era uscito Violator. Sicuramente c'era la new wave italiana, i Litfiba e soprattutto i Diaframma. E la radio (immaginaria) da cui trasmettevo era ovviamente Radio Rock, quella di Franz Andreani e Michele Luches, di Massimo Di Roma e Marco Artico...
Poi ho fatto tutt'altro e l'idea di fare il dj mi è tornata in mente ogni tanto ma senza crederci davvero, finchè non ho scoperto che quella Radio Rock esisteva ancora, di nuovo. La musica, la passione e la libertà erano le stesse del 1990. Le persone no qualcuna s'era persa per strada ma altre se n'erano aggiunte. Allora ho provato a contattarli, li ho incontrati e conosciuti, sono andato in onda (in rete) come ospite e come ascoltatore podcaster e finalmente eccomi qui su radiorock.to.
Su Twitter  Spedisci una mail
 
 

Più ascoltati

I podcast più scaricati ora.

Clocca per il podcast
Ivan di Maro
 del 11/10/2016
Clocca per il podcast
Marco Cavalieri
 del 20/12/2012
Clocca per il podcast
Marco Cavalieri
 del 13/09/2015
Clocca per il podcast
Stefano Santoni
 del 21/11/2011
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 28/04/2012
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 24/09/2016
Clocca per il podcast
Massimo di Roma
 del 19/05/2014
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 18/04/2015
Clocca per il podcast
Radiorock.To - The Original
Droni e Bordoni - Ping Pong Mix II del 03/03/2014
Clocca per il podcast
Franz Andreani
La Cavalleria Rusticana, prima parte del 07/04/2012

Notifiche

Nessuna notifica

 

 

Partner di

 

Voci per La Libert 2015

 

 

Acquistale

 

Aquista le Magliette