Login Seguici su Facebook RSS FEED - ricevi le novità del sito via RSS

PodCast

Fabio De Seta

PodRubriche

Gli speciali di Radiorock.to
Pikadon - Il Lampo e il Tuono

Blog

English Tapas

News

Rancid

del 20/05/2017

Podcast del 25/07/2012
 Fulvio Savagnone
Arrivederci Pod: l'ultimo della stagione 2011-2012 per quel che mi riguarda. Ci risentiamo a settembre! (Ah, dimenticavo: gran finale a sorpresa!)

Commenti

  Totale commenti: 1  
postato da: Alessandro
il  25/07/2012
C\'ero anch\'io a Villa Ada dalla grande Joan.
Commenta senza utilizzare l'account di Facebook
Email: *
(L'indirizzo e-mail è obbligatorio ma ma la Radio non lo userà e non lo divulgherà)

Inserisci il codice visualizzato qui sotto, grazie.:

 

   
   

Altri PodCast per Fulvio Savagnone (In totale: 289)
11/08/2017
Replica del 28/07/2016
03/08/2017
Au revoir Pod: buone vacanze, ma non dimenticate l'impegno per un mondo migliore... I PBS ci raccontano le lotte dei minatori gallesi.
20/07/2017
End Of July Pod: musica in fiamme, musica contro. Moor Mother, come gli Algiers, ci apre gli occhi.
06/07/2017
Light & dark Pod: suoni oscuri, suoni luminosi. Lapalissiano e travolgente. Nella foto JLin sembra rilassarsi...
  SuccessivoAltri PodCast
Podcast pubblicati nei giorni scorsi
17/08/2017 - Marco Cavalieri
Replica del 9/06/2016
16/08/2017 - The Moonchild
Replica del 30/05/2016
15/08/2017 - Radiorock.To - The Original
Replica del 19/07/2014
14/08/2017 - Franz Andreani
Replica del 31/03/2016
  Altri PodCastAltri PodCast
Altre PodRubriche  per Fulvio Savagnone (In totale: 24 puntate)
20/07/2015 - La Parola e il Suono:
Il Teatro dei Radionauti: "I Porti della Luna" - 46 anni fa gli americani sbarcarono sulla Luna. Almeno così si dice.
Vi riproponiamo la trasmissione con cui RRTO celebrò a modo suo il quarantennale dell'evento.

RadioRock The Original e Il Bisbigliatore presentano: Il Teatro dei Radionauti ne "I Porti della Luna", con Simona Sanzò e Maurizio Casté.
Quarant'anni fa qualcuno si sforzò di vincere a tutti i costi la corsa alla Luna, mostrando al mondo degli uomini la forza economica, politica e militare di una nazione che si autocandidava a guidare il pianeta Terra.
Forse la Luna non ha mai creduto a quella prima impronta, lasciata nell'immaginario collettivo da esseri umani per dimostrare di essere migliori di altri esseri umani. Lei preferisce le visite dei poeti e dei sognatori che da sempre sbarcano nei suoi Porti, che lasciano impronte che non possono essere viste né fotografate, ma che segnano profondamente l'anima di tutti coloro che da millenni, stupiti, alzano lo sguardo e si fermano ad ammirare la Dea Bianca. Dicono che non ci sia traccia di bandiere americane...
Da JFK a Baudelaire, da Calvino a Neil Armstrong. Da ascoltare fino all'ultimo bit!
05/05/2010 - L'Infernale Quinlan - La CinePodRubrica:
Inside Apocalypse Now - RadioRock The Original e Il Bisbigliatore presentano Il Teatro dei Radionauti in: Inside Apocalypse Now.
Joseph Conrad e Eleanor Coppola ci guidano in un viaggio alla scoperta del cuore di tenebra che è in ciascuno di noi. Un libro, un film e un diario per comprendere l'orrore del delirio di onnipotenza dell'Occidente quando perde ogni ragione e ritegno nell'esercitare la libertà. Per un piccolo approfondimento, leggete il Blog - Primo Piano di oggi, 5 maggio 2010.
Musiche originali dal film, di Carmine e Francis Ford Coppola e di Mickey Hart.
Con Simona Sanzò e Maurizio Casté. Trattamento, regia e montaggio di Stefano Carbutti e Fulvio Savagnone.
21/10/2009 - La Parola e il Suono:
La parola e il suono - 40 anni fa un'emorragia interna dovuta alla cirrosi epatica si portava via, a soli 47 anni, Jack Kerouac. Insieme al Bisbigliatore, aka Stefano Carbutti, ne celebriamo la prosa e la poesia come gli avrebbe fatto piacere, improvvisando live e a un ritmo forsennato la scelta dei brani da leggere e della musica da suonare. Tutto ciò è stato reso possibile dall'attenta regia e dalla maniacale post-produzione di Francesco dell'Ombra.
Brani tratti da: Sulla Strada, Visioni di Cody, I Vagabondi del Dharma, I Sotterranei, San Francisco Blues, Poesie Beat, Il Libro dei Blues, Scrivere Bop. Nei testi tratti da Sulla Strada Dean Moriarty è ovviamente Neal Cassady e Carlo Marx è Allen Ginsberg.
Musiche di Charlie Parker, Dizzie Gillespie, Thelonius Monk, Bud Powell, Max Roach, Charles Mingus, Miles Davis, Cannonball Adderly, Chet Baker, Morphine.
Voci di William Burroughs, Jack Kerouac.
21/07/2009 - La Parola e il Suono:
La parola e il suono - RadioRock The Original e Il Bisbigliatore presentano: Il Teatro dei Radionauti ne "I Porti della Luna", con Simona Sanzò e Maurizio Casté.
Quarant'anni fa qualcuno si sforzò di vincere a tutti i costi la corsa alla Luna, mostrando al mondo degli uomini la forza economica, politica e militare di una nazione che si autocandidava a guidare il pianeta Terra. Forse la Luna non ha mai creduto a quella prima impronta, lasciata nell'immaginario collettivo da esseri umani per dimostrare di essere migliori di altri esseri umani. Lei preferisce le visite dei poeti e dei sognatori che da sempre sbarcano nei suoi Porti, che lasciano impronte che non possono essere viste né fotografate, ma che segnano profondamente l'anima di tutti coloro che da millenni, stupiti, alzano lo sguardo e si fermano ad ammirare la Dea Bianca. Dicono che non ci sia traccia di bandiere americane... Da JFK a Baudelaire, da Calvino a Neil Armstrong. Da ascoltare fino all'ultimo bit!
  SuccessivoAltre PodRubriche
Altre PodRubriche  Sfoglia l'archivio delle podrubriche
06/08/2017 - Gli speciali di Radiorock.to
Pikadon - Il Lampo e il Tuono - Oggi è il 72° anniversario della bomba atomica su Hiroshima. Vi riproponiamo la trasmissione di due anni fa che ne commemorava il 70° anniversario. Ecco quanto scrivemmo allora: 70 anni fa Hiroshima fu devastata dalla prima bomba atomica della storia. Tre giorni più tardi toccò a Nagasaki. Una trasmissione che rievoca quella mattina, a bordo dell'Enola Gay e nella città che si risvegliava, ignara dell'apocalisse che la attendeva. Ricordare perché non accada mai più. Musiche di Fire!, Oren Ambarchi, Kodo, Ondekoza, Marco Lienhard; dodici voci di hibakusha, i sopravvissuti.
15/07/2017 - The Moonchild
The Special Joke EDM Summer Edition - Ed ecco "The Moonchild Special Joke EDM Summer 2017 Edition" .... contemporaneità battente ed un finale in derapata mixata per una dissolvenza infinita con la grande EDM 2016-17 .... è così che ci piace scandire il closing della grande stagione Moonchild 2016-17 su RADIOROCK THE ORIGINAL .....!
05/07/2017 - Droni e Bordoni
Droni & Bordoni - PingPong Mix IV - Una traccia rimbalza tra il sottoscritto e H501L. Ad ogni passaggio si accresce, si accresce... et voilà, è servita alle vostre orecchie!
03/07/2017 - Rock N Roll Time Machine
Volume 1: 1967 - Part 2 - In qualche modo il 1967 è stato l'anno di svolta della musica popolare. La Summer of Love lanciò nomi come Jefferson Airplane e Jimi Hendrix, ci fu l'esplosione della psichedelia britannica con i Pink Floyd, l'album più maturo e consapevole dei Beatles, che grazie alla loro superiore qualità di scrittura e ai mezzi tecnici degli Abbey Road Studios pubblicano uno degli album più importanti della storia della musica. Ma vogliamo parlare dell'importanza del debutto dei Velvet Underground? Con la sua copertina iconica e per tutto quello che ha significato per la musica e l'arte nei decenni a seguire. E ancora, dell'esordio di Captain Beefheart, dei Doors, dei Traffic, della scrittura di Leonard Cohen, della follia free-form dei Red Crayola. La consacrazione di Rolling Stones, Love, The Byrds, Tim Buckley, Buffalo Springfield, la radio pirata dei The Who, la satira sociale di Frank Zappa.
  Altre PodRubricheAltre PodRubriche
Licenza SIAE: 585/I/06-713 © 1997-2013 tutti i podcaster
The Original Live - Live showcase @Main Studio

Profilo

Fulvio Savagnone
Ho sempre oscillato tra due opposti, razionalità e spiritualità , scienza e arte, giorno e notte, buone e cattive compagnie. Il primo concerto rock che ho visto sono stati i Rolling Stones a Roma (1967). Brian Jones era vivo e suonava insieme a loro. Da sempre la musica è la mia passione. Tutta la musica senza distinzioni, da Bach a Talvin Singh, passando per Stravinsky, Mingus, Beatles e Zappa. L'unica discriminante è che dia emozioni, che rifugga dal banale, che apra nuovi orizzonti. Ho suonato in molti gruppi dal 1973 al 1998, allora stile cosmic rock con influenze indiane, poi in un gruppo italiano di tamburi giapponesi sul genere dei Kodo, che è il nome di un famoso gruppo e non dei tamburi.
Ho fatto radio per un paio di anni alla fine degli anni settanta a Radio Roll (quando le radio erano libere veramente), e poi a fine anni novanta a Radio Rock (roll 'n' rock... non l'ho fatto apposta, giuro), ospite di Giampaolo Castaldo. Poi qualche apparizione a Radio Città Futura, sempre ospite del grande Gianpi.
Per lavoro ho girato tutta l'Europa. Per diporto buona parte del mondo. E poi mi piace leggere e scrivere. Letture epocali: Melville, Ginsberg, Kerouac e Burroughs, Tom Robbins, Mark Leyner, Ishmael Reed. Poi Hugo, Baudelaire, Lautréamont, Rimbaud. Poi Ungaretti, Vittorini, Buzzati, Pasolini, Morante. Poi Kafka e Hrabal. Più qualche centinaio di altri... Mi piace l'arte figurativa, il cinema, il teatro, viaggiare, andare a vela, passeggiare nei boschi e sulle montagne, il buon cibo, il buon vino, la buona birra e tutti i generi di conforto. Soprattutto mi piace condividere tutto questo con il mio amore, Emily Little, pittrice.
Su Facebook Su Twitter  Spedisci una mail
 
 

Più ascoltati

I podcast più scaricati ora.

Clocca per il podcast
Marco Artico
 del 21/10/2012
Clocca per il podcast
Marco Cavalieri
 del 03/01/2013
Clocca per il podcast
Fulvio Savagnone
 del 26/03/2015
Clocca per il podcast
Franz Andreani
Le sonate di Beethoven per Violino e Pianoforte la n. 7 e 8 del 18/02/2013
Clocca per il podcast
Massimo di Roma
 del 23/12/2011
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 14/06/2014
Clocca per il podcast
Radiorock.To - The Original
 del 02/05/2017
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 03/06/2017
Clocca per il podcast
Franz Andreani
 del 05/04/2015
Clocca per il podcast
Fabio De Seta
 del 28/07/2013

Notifiche

Nessuna notifica

 

 

Partner di

 

Voci per La Libert 2015

 

 

Acquistale

 

Aquista le Magliette