Login Seguici su Facebook RSS FEED - ricevi le novità del sito via RSS

PodCast

Fulvio Savagnone

PodRubriche

The Moonchild
The Joke Special EDM Summer Edition

Blog

English Tapas

News

Rancid

del 20/05/2017

La mente che cancella - Quinta Puntata del 25/02/2007
 Sergio de Vito
Mi scuso per il ritardo...

Commenti

  Totale commenti: 2  
postato da: msfunk
il  21/10/2008
Era una serata d'inverno ed andammo a vedere insieme il film e non ci capisti nulla e dovetti spiegartelo, ma inutilmente! Ed ora? Ti piacciono i suoni delle parole, ma spesso sono solo suoni. Vuoti come l'arte senza significato, come la mistificazione. Solo un'acozzaglia di rumori ed è difficile scoprire l'arte dietro una pedata sul muro. E'una radio rotta alla continua ricerca di una stazione che non trasmette nulla. Prova a studiare ed a dare un senso al tuo pseudo discorso artistico. Auguri!
postato da: Sergio De Vito
il  01/12/2008
Oops... me ne sono accorto solo oggi del tuo commento.....ricordo che molti anni fa vidi il film ma non ricordo chi era insieme a me, ne altro...sai l'età...credo che dovrai ancora spiegarmi qualcosa...ma tu chi sei?
Commenta senza utilizzare l'account di Facebook
Email: *
(L'indirizzo e-mail è obbligatorio ma ma la Radio non lo userà e non lo divulgherà)

Inserisci il codice visualizzato qui sotto, grazie.:

 

   
   

Podcast pubblicati nei giorni scorsi
20/07/2017 - Fulvio Savagnone
End Of July Pod: musica in fiamme, musica contro. Moor Mother, come gli Algiers, ci apre gli occhi.
17/07/2017 - Ivan di Maro
dalla autobiografia di Morrissey:
non avevo idea che delle tipiche ordinarie ragazze del Lancashire potessero ascoltare i New York Dolls... la stampa diceva chiaramente che i Dolls erano adatti solo per gli emarginati sessuali.
In effetti, lo stesso David Johansen aveva detto: "noi siamo venuti per riscattare gli emarginati sociali"
15/07/2017 - Giampiero Crisanti
Questa volta si parte da Nord verso Sud, sempre più in profondità tra suoni contaminati come il mondo.
14/07/2017 - Stefano Santoni
SEASON 11 – EPISODE 23: "A Last Straw"
  Altri PodCastAltri PodCast
Altre PodRubriche  per Sergio de Vito (In totale: 10 puntate)
05/06/2007 - La mente che cancella:
Decima e ultima - Ultima puntata.............................
19/05/2007 - La mente che cancella:
Nona - La nona puntata....con varie sorprese
02/05/2007 - La mente che cancella:
Ottava - Ottava puntata
16/04/2007 - La mente che cancella:
La settima doppia - Un viaggio...
  SuccessivoAltre PodRubriche
Altre PodRubriche  Sfoglia l'archivio delle podrubriche
15/07/2017 - The Moonchild
The Joke Special EDM Summer Edition - Ed ecco "The Moonchild Joke Special EDM Summer 2017 Edition" .... contemporaneità battente ed un finale in derapata mixata per una dissolvenza infinita con la grande EDM 2016-17 .... è così che ci piace scandire il closing della grande stagione Moonchild 2016-17 su RADIOROCK THE ORIGINAL .....!
05/07/2017 - Droni e Bordoni
Droni & Bordoni - PingPong Mix IV - Una traccia rimbalza tra il sottoscritto e H501L. Ad ogni passaggio si accresce, si accresce... et voilà, è servita alle vostre orecchie!
03/07/2017 - Rock N Roll Time Machine
Volume 1: 1967 - Part 2 - In qualche modo il 1967 è stato l'anno di svolta della musica popolare. La Summer of Love lanciò nomi come Jefferson Airplane e Jimi Hendrix, ci fu l'esplosione della psichedelia britannica con i Pink Floyd, l'album più maturo e consapevole dei Beatles, che grazie alla loro superiore qualità di scrittura e ai mezzi tecnici degli Abbey Road Studios pubblicano uno degli album più importanti della storia della musica. Ma vogliamo parlare dell'importanza del debutto dei Velvet Underground? Con la sua copertina iconica e per tutto quello che ha significato per la musica e l'arte nei decenni a seguire. E ancora, dell'esordio di Captain Beefheart, dei Doors, dei Traffic, della scrittura di Leonard Cohen, della follia free-form dei Red Crayola. La consacrazione di Rolling Stones, Love, The Byrds, Tim Buckley, Buffalo Springfield, la radio pirata dei The Who, la satira sociale di Frank Zappa.
30/06/2017 - The Moonchild
DECADES 2.6. (17) - Resettaggio istantaneo, per non restare colpevolmente prigionieri del nostro stesso spleen ... come unici testimoni, la luna che non ti aspetti .... e i suoni 70s con Black Sabbath, 80s con The Cure, 90s con Pearl Jam, Millenials con Interpol ..... ed il suono senza tempo dei Depeche Mode .... scegliete voi: si tratta di un mood arido, umido o vaporoso ?
  Altre PodRubricheAltre PodRubriche
Licenza SIAE: 585/I/06-713 © 1997-2013 tutti i podcaster
The Original Live - Live showcase @Main Studio

Profilo

Sergio de Vito
Sono nato il 21 novembre del 1959...una vita fa, mi sono sempre occupato di musica da quando ero piccolo, ne ho fatto quasi un lavoro, e di questo ne sono felice. Ho dato tutto il mio tempo a lei, mi sono perso, riperso, intanto mi specializzato nel software o in una nuova apparecchiatura per migliorare il mio suono, le mie registrazioni. Sono riuscito, con molta fatica e con la tenacia e il coinvolgimento mio e di tutte le meravigliose persone che mi sono state vicine, a mettere su un ambizioso progetto. Un progetto fatto di musica, di danza, di immagini, di luci....il progetto di creare uno studio di registrazione e sala prove, di produrre molti lavori, colonne sonore, cd, e tutto senza compromessi nella più totale libertà espressiva, e tutto sotto il nome di Epsilon Indi. E' un bel sogno che si è realizzato, e che non è ancora finito. Questa di proporsi come curatore di questa rubrica è un'idea che ho avuto ascoltando i Podcast di Franz (mito), di Aldo ecc. Mi piace il fatto che è una cosa che rimane, che è una cosa che puoi archiviare, che puoi sentire e far risentire. La rubrica si chiama "La mente che cancella" ed è un omaggio al film di Lynch "Eraserhead" ovviamente è il mio film preferito, se escludiamo questo non ci sono altre apparenti ragioni del perchè si chiami così. L'idea nasce dal fatto che mi piace mischiare le cose per ri crearne di diverse, trasformarne l'ascolto mentre si ascolta, sovrapponendo musiche e suoni di vari compositori e mie, tutto in diretta, e come in un live, io suono, suono i miei campioni, le mie tastiere, sopra questo tappeto sonoro lasciandolo a volte andare a volte intervenendo, lasciandomi trasportare da quello che succede... E poi così posso sentirmi come una specie di diskjokey stratificato, che invece di lavorare orizzontalmente rispetto al tempo, lavora principalmente in verticale sommando cose su cose. La scommessa sta nel fatto che tutto questo diventi ascoltabile. E' mia intenzione nel futuro estendere la cosa ad altri musicisti, chiamarli in diretta con me e suonarci insieme . Per ora vi lascio il numero zero, e vediamo se succede qualcosa.
Spedisci una mail
 
 

Più ascoltati

I podcast più scaricati ora.

Clocca per il podcast
Franz Andreani
 del 08/01/2012
Clocca per il podcast
Flavia Cardinali
 del 06/11/2015
Clocca per il podcast
Gianluca Diana
 del 23/12/2015
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 20/09/2014
Clocca per il podcast
Radiorock.To - The Original
Droni e Bordoni - Azzurro acquamarina del 03/06/2012
Clocca per il podcast
Massimo di Roma
 del 29/12/2014
Clocca per il podcast
Michele Luches
 del 08/05/2013
Clocca per il podcast
Radiorock.To - The Original
Droni e Bordoni - 2013 Rewind del 03/01/2014
Clocca per il podcast
Massimo di Roma
 del 29/02/2016
Clocca per il podcast
Ivan di Maro
 del 06/10/2015

Notifiche

Nessuna notifica

 

 

Partner di

 

Voci per La Libert 2015

 

 

Acquistale

 

Aquista le Magliette